Dormire è una delle attività più importanti della nostra vita perché un sonno di qualità permette di affrontare con il giusto ritmo le gioie e le fatiche della giornata. Per aiutarti a prendere sonno lo sapevi che puoi fare anche qualche piccolo esercizio prima di dormire? Nessuna fatica: solo esercizi rilassanti e che ti aiuteranno a prendere sonno.

Prova a fare qualche esercizio per prendere sonno

Quando andiamo a dormire, ci sono alcune buone prassi da seguire per addormentarsi per bene come spegnere il cellulare, la tv ed evitare l’utilizzo di pc e tablet. Non solo. Anche lo svolgimento di alcuni esercizi possono aiutarti a dormire meglio, passare una notte serena e a recuperare tutte le energie spese durante la giornata.
Puoi provare, ad esempio, a muovere i piedi verso l’alto e verso il basso, mentre sei steso sul materasso, iniziando a formare anche dei piccoli cerchi con le caviglie. Fare gli stessi movimenti anche con mani e polsi può aiutare a rilassare e sciogliere la muscolatura. Poi, una volta spenta la luce, sotto le coperte, prova qualche esercizio di stretching. Un’idea? Porta le ginocchia al petto, abbracciale e poi prova ad oscillare per un minuto avanti e indietro.

Mai provato con lo yoga? Prova a sederti sul letto, incrocia le gambe e metti la mano destra sul ginocchio sinistro mentre l’altra mano si deve posizionare sul materasso per sostenerti. Ora inspira e ruota il busto verso sinistra allungando la schiena e rimanendo col busto bello dritto. Espira e poi torna alla posizione iniziale prima di passare all’altro lato. Vedrai che ti aiuterà.

Anche qualche esercizio di respirazione può aiutare a rilassarsi. Prova a sederti dritto sul bordo del letto, con la schiena dritta e le spalle tirate leggermente indietro. Ora chiudi gli occhi e respira col naso, per tre volte almeno, buttando fuori tutta l’energia negativa, immaginando di eliminare col tuo respiro tutte le tensioni e le preoccupazioni.

Un massaggio al cuoio capelluto, poi, fatto con piccole pressioni dei polpastrelli sulla testa che vadano dalla fronte verso l’esterno, può aiutare a calmare uno stato ansiogeno. Infine, può aiutarti anche qualche tecnica di meditazione che, se messa in pratica regolarmente, aiuta non solo a rilassarsi, ma anche a combattere molti dolori come mal di schiena o cervicale che spesso impediscono di dormire bene.

Non solo esercizi, scegli un buon materasso per il tuo riposo

Non solo gli esercizi, non solo le buone abitudini, anche la scelta di un buon materasso influisce sulla qualità del sonno. Per questo occorre provare di persona e farsi consigliare da esperti del sonno come i nostri, il materasso più adatto per la propria persona. Come puoi immaginare non sono tutti uguali, ma ognuno si differenzia dall’altro ed è stato pensato per venire incontro a diverse esigenze.

Vuoi un esempio? Se soffri di allergie un buon materasso in lattice è quello che fa la caso tuo: prova questi esercizi in combinazione con il nostro prodotto e vedrai che non riuscirai più a farne a meno!
Potrai abituarti all’idea di svegliarti sempre rilassato, con il sorriso e senza occhi gonfi e rossi per colpa della polvere.

Scopri tutti i nostri materassi e i prodotti per la tua camera da letto. Contattaci subito al numero 331 – 8550340 , il nostro staff saprà come accontentarti.

Inizia chat
Hai bisogno di informazioni?